Panoramica:

mercoledì 8 settembre 2010

11 Settembre NYC Torri Gemelle - Secondo nuovo studio i Testimoni sentono ancora lo stress.

Gli attentati dell'11 settembre, di cui ricorre fra poco il nono anniversario, hanno ancora effetti sulla psiche e sul modo di gestire lo stress degli americani che li hanno vissuti piu' da vicino.

Lo affermano diversi scienziati al sito del Discovery Channel. Secondo molte delle ricerche fatte in questi anni, anche se il trauma vero e proprio e' finito, sono rimaste delle variazioni psicologiche nei testimoni che resistono ancora oggi: "Il fatto che le nostre esperienze modifichino il corpo e il cervello ha senso - spiega Barbara Ganzel della Cornell University - ma la domanda che ci facciamo ora è 'per quanto tempo'".

La ricercatrice ha pubblicato nel 2008 uno studio in cui venivano confrontate le risonanze al cervello durante la visione di foto di persone in lacrime di pazienti che vivevano vicino ai luoghi dell'attentato con quelle di persone lontane, trovando differenze nell'amigdala, una parte del cervello che gestisce le emozioni, ma anche nei livelli di cortisolo, l'ormone dello stress.

Altri studi hanno trovato invece che anche in chi non e' stato testimone diretto del disastro ha avuto e sta avendo degli effetti prolungati: e' il caso di Judith Richman dell'universita' di Chicago, secondo il cui studio cinque anni dopo gli attentati si era registrato un aumento dello stress e del consumo di alcool anche in un campione di abitanti della citta' della capitale dell'Illinois, che non era stata toccata dai terroristi.


0 commenti:

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it

Vetrina Aggiornamenti

Iscriviti per email

Archivio Blog

Blog Archive