Panoramica:

mercoledì 28 luglio 2010

Le strane bellezze del popolo dei Pokot

Fotografata dall'alto sembra appena sbucata da un cesto di vimini. Invece questa bimba sta semplicemente sfoggiando alcune delle decorazioni tradizionali in uso presso la sua popolazione, quella dei Pokot. Le donne di questo gruppo etnico diffuso tra Kenya e Uganda si adornano il collo con larghe collanine intrecciate con fibre di palma o altre piante locali. Il girocollo, impastato con ocra rossa e grasso animale, viene poi addobbato con bottoni e perline a seconda delle possibilità economiche di chi lo indossa (e soprattutto, del marito). Altre forme di cura dell'aspetto esteriore sono più dolorose e includono pratiche di scarificazione, come la rimozione degli incisivi centrali inferiori.

tratto da: http://www.focus.it/

0 commenti:

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it

Vetrina Aggiornamenti

Iscriviti per email

Archivio Blog

Blog Archive