Panoramica:

venerdì 30 luglio 2010

Fine della storia per il volto di Cydonia

La famosa "faccia di Cydonia" non smette mai di infiammare la fantasia del mondo intero. Non importa che sia già stato ampiamente dimostrato che l'immagine della Viking 1 mostra quello che sembra un volto solo per questioni di risoluzione e di illuminazione. Non bastano le foto scattate fino ad ora da HiRISE. La faccia di Marte è ancora di piena attualità.

Ma ecco che compare una recentissima foto di HiRISE che, si spera, porrà fine al dibattito: la faccia di Cydonia non è altro che una collina nel deserto marziano.

La prima immagine di questo post la foto più ravvicinata mai scattata del presunto volto marziano. Da quando, nel 1976, la Viking 1 scattò la famosa fotografia che portò la faccia alla ribalta, le speculazioni sono cresciute di giorno in giorno, e lievitate grazie alla vendita di numerosi libri che, cavalcando l'onda della cospirazione della NASA e dell'artefatto extraterrestre, hanno venduto milioni di copie.

HiRISE però mostra qualcosa di diverso. L'apparato a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter, a circa 300 km dalla superficie marziana, mostra una formazione rocciosa, una collina con pareti ripide ed una cima relativamente piatta.

Il volto di Cydonia è un artefatto costruito da una civiltà extraterrestre? No, è solo una collina alta qualche centinaio di metri. Già lo si sapeva da almeno una ventina d'anni, anzi, era già stato ampiamente spiegato negli anni '80. Ma è risultato estremamente difficile persuadere chi ormai si era convinto dell'esistenza del volto di Marte.

La foto che generò il mito del volto di Cydonia fu scattata dalla Viking 1 durante la ricerca di un sito di atterraggio adatto a Viking 2.

"La foto mostra una collina erosa. La formazione rocciosa al centro, che sembra somigliare ad una testa umana, è creata da ombre che danno l'illusione di occhi, naso e bocca" spiegano dalla NASA. "Questa struttura è lunga 1,5 chilometri, con il sole che la comlpisce con un angolo di 20 gradi. L'apparenza dell'immagine è dovuta ad errori di elaborazione, ed enfatizzata dall'ingrandimento della foto."


tratto da: http://www.ditadifulmine.com/

0 commenti:

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it

Vetrina Aggiornamenti

Iscriviti per email

Archivio Blog

Blog Archive