Panoramica:

lunedì 19 gennaio 2009

1922: "LE CITTA' TRA 10.000 ANNI? A FORMA DI DISCO A VELOCITA' ELETTROMAGNETICA"

Posted by GUARDIAMO A 370° 17:55, under ,,, | No comments



clicca sulla foto per ingrandire

ESCLUSIVA NAZIONALE
Questo articolo è apparso sul quotidiano "Ogden Standard-Examiner" del 12 Febbraio 1922 ed è stato veicolato dal sito internet http://www.paleofuture.com/ . Vi si illustra la profetizzazione scientifica del nostro mondo tra 10.000 anni. Il pezzo è un succinto articolo di Hugo Gernsback con illustrazioni di Louis Biedermann. Estratti appaiono qui di seguito. L'aggiornato scienziato ha poca difficoltà nel prevedere alcune cose che avverranno nel giro di dieci o cinquanta anni, ma un centinaio di secoli di conseguenza è un compito più arduo, anche per la più intrepidi immaginazione. Praticamente nulla della nostra attuale civiltà, che ci sarà tra 10.000 anni può essere previsto con sicurezza. Possiamo anche profetizzare che gli esseri umani, di conseguenza, tra un centinaio di secoli, vivranno in circostanze del tutto diverse da quelle in cui ora esistono. L'illustrazione raffigura una delle future elevate città galleggianti in aria, diverse miglia sopra la terra. La questione di sostenere un tale corpo di grandi dimensioni in una atmosfera rarefatta si rivelerà di poche difficoltà per i nostri futuri ingegneri elettronici. Così come costruire leviatani marini giornalieri, alcuni dei quali di peso fino a 50000 tonnellate, costruiremo tutta la città del peso di miliardi di tonnellate, che si terranno in uno spazio non di gas a effetto palloncini, eliche, o simili antiquati macchinari, ma per mezzo di dispositivi di annullamento della gravità. Già esperimenti sono stati fatti per cui è diventato possibile ridurre il peso delle sostanze di forze elettriche. Dalla ricostruzione futuristica vediamo "dischi volanti" antelitteram, a propulsione elettromagnetica e esseri umani con propulsori automatici di volo (Umanoidi Volanti?) . Davvero interessante.

0 commenti:

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it

Vetrina Aggiornamenti

Iscriviti per email

Archivio Blog

Blog Archive