Panoramica:

mercoledì 10 febbraio 2010

Il mistero della ragazzina che piange lacrime di cristallo

Davvero sono esterrefatto ogni volta di constatare quante bizzarrie esistano al mondo. Una di queste riguarda un video - anzi una serie di video - concernenti il caso assurdo di una ragazzina libanese che produrrebbe lacrime di cristallo dai suoi occhi.




A quanto ne sappia io, non esiste nessuna sindrome medica che possa giustificare una roba simile, e tutto lascia pensare che si tratti di un falso, anche se il video è piuttosto impressionante.


La ragazzina si chiama Hasnah Mohamed Meselmani, è libanese e all'epoca dei fatti, aveva dodici anni. Tredici anni fa, secondo il racconto che ne fecero, e che fu rilanciato dalla rivista Share international, fu protagonista di un fatto a dir poco incredibile. La giovane si trovava a scuola quando, ad un tratto, cominciò a sentire delle fitte pungenti ad un occhio. Si lamentò dei dolori con l'insegnante, la quale rimase sbigottita vedendo uscire dall'occhio due cristalli appuntiti.



La ragazzina venne subito portata da un oculista, che la tenne sotto osservazione per due settimane, durante le quali la giovane produceva in continuazione lacrime di cristallo, al ritmo di sette al giorno. Il medico, non riuscì a capire come si formassero quegli strani cristalli che erano così duri e appuntiri da tagliare la carta e, addirittura, rigare il vetro, ma che non provocavano alcun dolore né lacerazione agli occhi della dodicenne. Hasnah - sembra - è stata esaminata senza successo anche da specialisti europei ed americani.

0 commenti:

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it