Panoramica:

venerdì 16 gennaio 2009

I “FOO FIGHTERS”? UN DOCUMENTO DEL 1945 AFFERMA: SONO ARMI TEDESCHE










I “Foo Fighters” (combattenti di fuoco) erano dei misteriosi oggetti (generalmente a forma di sfera) che evoluivano nei pressi di velivoli, sia dell’Asse che Alleati verso la fine del secondo conflitto mondiale. Ebbene un documento declassificato e risalente al 1945 e dal titolo “United States Strategic Air Forces in Europe, Office of the Director of Intelligence: An Evaluation of German Cababilities in 1945” cataloga un arma chiamata “Phoo Bombs”, i cosidetti “Foo Fighters”, ebbene vi si legge in maniera sommaria che :
“Di tanto in tanto le relazioni dei piloti e la testimonianza di prigionieri di guerra e di (illeggibile) descrivono queste come un’arma radio-controllata, a propulsione jet, che interrompe le azioni, ad alta performance (illeggibile) , per l’uso di bombardamenti contro formazioni. La sua velocità è stimata a 525 mph e si calcola di avere un’autonomia di 25 minuti. Queste bombe sono lanciate da aeroporti locali, e sono radio-controllate. sia da terra, o, eventualmente, da aeromobili. I pochi incidenti segnalati da piloti indicano l’assenza di successo. Essi sono passate in più formazioni, ed hanno eseguito varie evoluzioni in prossimità di formazioni (di velivoli ndr). Si ritiene che per essere efficaci circa 100/200 dovrebbero essere lanciati contro una formazione, e si è anche creduto che non saranno prodotte in quantità sufficienti a dimostrare una reale minaccia nel 1945.” Quindi un documento ufficiale che smonta (nella maggioranza dei casi) l’origine dei “Foo Fighters” come di origine extraterrestre. Almeno nella maggioranza dei casi.

4 commenti:

Mi sembra impossibile per quell' epoca.....

Io cero in quell-epoca non ne avevo mai sentito parlare.
La tecnica delle armi tedesche erano arrivate ai famosi V 1 V 2 con i quali bombar-davano L'ondra. erano razzi che dalle basi in Germania venivano lanciati per colpire L'ondra le in-formazioni di allora per fortuna non arrivano a colpire sempre.
Questo è quanto io posso affermare.
Tomaso

GRAZIE MILLE PER LA TUA TESTIMONIANZA

Posta un commento

lasciate pure i vostri commenti! oppure scriveteci per email: a370gradi@yahoo.it

Vetrina Aggiornamenti

Iscriviti per email

Archivio Blog

Blog Archive